Dario Marrini

Dario Marrini, allievo del M° S. Perticaroli, ha conseguito il diploma con il massimo dei voti e la lode presso il Conservatorio S. Cecilia di Roma. Ha seguito i corsi di perfezionamento di Salisburgo partecipando ai saggi finali e di Lanciano ricevendo il Premio Lanciano "Nino Rota". Ha riscosso successi in vari concorsi nazionali come solista : I Premio alla Rassegna "F. Liszt" di Livorno, I Premio alla XV Coppa Pianisti di Osimo partecipando alla prova finale con orchestra, III Premio alla VIII e X Coppa Pianisti d'Italia di Osimo, III Premio al IV e V Concorso Nazionale A.M.A. Calabria, Diploma di merito al V Concorso "Città di Albenga", alla IX Edizione "Premio rendano" di Roma e al Concorso "P. Cafaro" 1986 di Galatina. Ha svolto, insieme alla pianista Caterina Ferrari, in duo pianistico a quattro mani, una intensa attività concertistica,con vasto repertorio, conseguendo anche importanti risultati in concorsi nazionali e internazionali : Premio per la musica d'insieme alla Ia Rassegna G. M. I. di rende (Cs), I Premio assoluto al X Concorso Pianistico "Città di Catanzaro" (V Edizione Internazionale); II Premio al II Concorso Nazionale "G. B. Pergolesi" di Pozzuoli. L'ampliamento del proprio repertorio verso la musica ritmica e ragtime gli ha permesso di conseguire la Menzione 1a Medaglia alla Finale, disputata a Parigi, del Concorso Musicale di Francia, nella Sezione "Pianoforte Rythms's". Dal 2009 è docente di Pianoforte presso il Conservatorio “C. Pollini” di Padova. La competenza acquisita nel settore dell'informatica personale ha reso possibile una attività di docenza presso il Conservatorio “A. Buzzolla” di Adria nel Biennio sperimentale di II livello per quanto riguarda le materie di 'Informatica di base' e 'Linguaggi di programmazione per l'informatica musicale', basata quest'ultima sul software open source di notazione musicale 'Lilypond'; ha inoltro ricoperto, per il Conservatorio “A. Buzzolla” di Adria, l'incarico di Vicedirettore nonché di referente per quanto riguarda l'aspetto informatico dell'Istituto, per il quale ha personalmente realizzato una rete WiFi per l'accesso regolamentato a Internet per studenti e allievi, secondo la normativa vigente, e l'installazione e manutenzione di un file server con sistema raid, per la custodia e consultazione dei dati, con sistema operativo Linux. Il personale interesse verso quest'ultimo sistema operativo, studiato e usato stabilmente dal 2000, gli ha consentito di acquisire una vasta competenza, sia dal punto di vista dell'utilizzatore finale che dell'amministratore di sistemi, esplorando anche ambiti di programmazione (conoscenza basilare di linguaggi C, C++, Perl, HTML, PHP).

Dal 2015 è Coordinatore del Dipartimento Strumenti a Tastiera e Percussioni del Conservatorio di Padova.

Dario Marrini, student at M° S. Perticaroli, graduates with best marks and honors at S. Cecilia Conservatory in Rome. He attends advanced courses in Salisburgo playing in final essays and earning the Lanciano "Nino Rota" prize. He is successful, as soloist, in national competitions: first prize at Rassegna "F. Liszt" di Livorno and XV Coppa Pianisti di Osimo playing in final essay with the orchestra, third prize at VIII and X Coppa Pianisti d'Italia di Osimo and at IV e V National Competition A.M.A. Calabria, Certificate of merit at "Città di Albenga" fifth Competition, at "Premio rendano" of Roma nineth Edition and at "P. Cafaro" Competition in 1986 in Galatina. He performs, with pianist Caterina Ferrari, a four hands duo piano, achieving important results in national and international competitions: Prize for the ensemble to the First Review G. M. I. in Rende (Cs), first prize at "Città di Catanzaro" tenth Piano Competition (fifth international edition); second prize at "G. B. Pergolesi" second national competition in Pozzuoli. Expanding his repertoire to the rhythmic and ragtime music and he manages to achieve the first Medal Mention in the Final, held in Paris, of Music Competition of France, in the section "Piano's Rythms". He has been a piano teacher at “C. Pollini” Conservatory in Padova since 2009. The wealth of experience in information technology makes possible a lecture at the "A. Buzzolla" conservatory of Adria in “basic informatics” and “programmation language for musical informatics”, using the open source software of music notation 'Lilypond'. In this conservatory he is deputy director and informatic referent; he personally makes a WiFi network for regulated access to the Internet for students and pupils, according to the current regulations, and he makes the installation and maintenance of a file server system raid, for safekeeping and consultation of data, with the Linux operating system. The personal interest in Linux, studied and used steadily since 2000, allowes him to acquire a wide expertise, both in terms of the end user that the administrator of systems, while also exploring areas of programming (basic knowledge of C, C++, Perl, HTML, PHP languages).

Concerti
Sabato, 14 Gennaio 2017

Diego Morano: Schubert, Liszt, Prokofiev, Debussy, Ravel

FESTIVAL PIANISTICO BARTOLOMEO CRISTOFORI
Sabato 14 Gennaio 2017, ore 18.30

Gabinetto di Lettura, Piazza Insurrezione 4

 

Serie Juvenilia

Diego Morano, pianoforte

 

Schubert, Sonata op. 143 D784 in la minore 

Liszt, Vallée d’Obermann

****

Prokofiev, Sonata n. 3

Debussy, dal primo volume dei Preludes: Le vent dans la plaine; Les sons et les parfums tournent

dans l’air du soir

Ravel, Valses nobles et sentimentales

 

INGRESSO CON CONTRIBUTO O ABBONAMENTO

Concerti
Sabato, 14 Gennaio 2017

Murray McLachlan: Gli Etudes di Claude Debussy

FESTIVAL PIANISTICO BARTOLOMEO CRISTOFORI
Sabato 14 Gennaio 2017, ore 21.00

Auditorium Pollini, Via Cassan 17

 

Serie Mater

 

Murray McLachlan, pianoforte

Integrale dei 12 Etudes di Claude Debussy

Concerti
Sabato, 14 Gennaio 2017

Diego Morano: Schubert, Liszt, Prokofiev, Debussy, Ravel

FESTIVAL PIANISTICO BARTOLOMEO CRISTOFORI
Sabato 14 Gennaio 2017, ore 18.30

Gabinetto di Lettura, Piazza Insurrezione 4

 

Serie Juvenilia

Diego Morano, pianoforte

 

Schubert, Sonata op. 143 D784 in la minore 

Liszt, Vallée d’Obermann

****

Prokofiev, Sonata n. 3

Debussy, dal primo volume dei Preludes: Le vent dans la plaine; Les sons et les parfums tournent

dans l’air du soir

Ravel, Valses nobles et sentimentales

 

INGRESSO CON CONTRIBUTO O ABBONAMENTO

Concerti
Sabato, 14 Gennaio 2017

Murray McLachlan: Gli Etudes di Claude Debussy

FESTIVAL PIANISTICO BARTOLOMEO CRISTOFORI
Sabato 14 Gennaio 2017, ore 21.00

Auditorium Pollini, Via Cassan 17

 

Serie Mater

 

Murray McLachlan, pianoforte

Integrale dei 12 Etudes di Claude Debussy