Murray McLachlan: Gli Etudes di Claude Debussy

Sabato, Gennaio 14, 2017

Murray McLachlan, Gli Etudes di Debussy

FESTIVAL PIANISTICO BARTOLOMEO CRISTOFORI
Sabato 14 Gennaio 2017, ore 21.00

Auditorium Pollini, Via Cassan 17

 

Serie Mater

 

Murray McLachlan, pianoforte

Integrale dei 12 Etudes di Claude Debussy

 

 

 

 

 

 

 

 

Primo libro

1. Pour les cinq doigts d'après monsieur Czerny - Sagement. Animé, mouvement de gigue

2. Pour les tierces - Moderato, ma non troppo

3. Pour les quartes - Andantino con moto

4. Pour les sixtes - Lento

5. Pour les octaves - Joyeux et emporté, librement rythmé

6. Pour les huit doigts - Vivamente, moto leggiero e legato

****

Secondo libro

7. Pour les degrés chromatiques - Scherzando, animato assai

8. Pour les agréments - Lento, rubato et leggiero

9. Pour les notes répétées - Scherzando

10. Pour les sonorités opposées - Modéré, sans lenteur

11. Pour les arpèges composés - Dolce e lusingando

12. Pour les accords - Décidé, rythmé, sans lourdeur

 

Ingresso con Contributo o Abbonamento

Murray McLachlan

“Murray McLachlan è un pianista con una tecnica da virtuoso e un sicuro senso della linea. I suoi tempi e fraseggi sono impeccabili ed il suo suono, pieno ma mai forzato nei passaggi possenti, gentile e controllato

in quelli più lirici, è una costante delizia” (BBC MUSIC MAGAZINE)

 

Fin dal suo debutto professionale nel 1986 a ventun’anni sotto la bacchetta di Sir Alexander Gibson, Murray McLachlan ha ricevuto costantemente il grande favore della critica. Formatosi alla Chetham’s Schoolf of Music e alla Cambridge University, fra i suoi docenti annovera Ronald Stevenson, David Hartigan, Ryszard Bakst, Peter Katin e Norma Fischer. La sua carriera discografica è iniziata nel 1988 e ha subito attirato l’attenzione  nternazionale. Incisioni di musica contemporanea hanno vinto numerosi riconoscimenti, fra cui voti a cinque stelle, così come gli status “rosette” e “key recording” nella Penguin Guide to CDs, e “Disco del mese” e  Registrazione del mese” in “Music on the web” e “The Herald”. La discografia di Murray McLachlan ora include le integrali delle sonate di Beethoven, Myaskovsky e Prokofiev, i sei concerti di Alexander Tcherepnin, i 24 Preludi e Fuga di Rodio Shchedrin, la Passacaglia su DSCH di Ronald Stevenson, i principali lavori di Kabalevsky, Khachaturian e l’opera omnia per pianoforte solo di Erik Chisholm. Il repertorio di McLachlan comprende più di quaranta concerti per pianoforte e orchestra e venticinque programmi da concerto. Ha eseguito il ciclo delle Sonate per pianoforte di Beethoven sei volte, così come l’integrale della musica pianistica di Brahms. Ha dato le prime esecuzioni di opere di molto compositori, come Martin Butler, Ronald Stevenson, Charles Camilleri, Micheal Parkin e persino Beethoven! E’ apparso come solista con la maggior parte delle più importanti orchestre inglesi. I suoi riconoscimenti oltrepassano i confini, portando inviti ad esibirsi in tutti e cinque i continenti. Allo stesso tempo continua a dare numerosi concerti e masterclass in Inghilterra.

McLachlan insegna al Royal Northern College of Music e alla Chetham’s School of Music di Manchester, dove è capo del dipartimento tastiere dal 1997. E’ il Fondatore del Manchester International Concerto Competition per giovani pianisti e Fondatore e Direttore Artistico della internazionalmente riconosciuta Chetham’s International Summer School and Festival for Pianists, la più grande scuola estiva d’Europa dedicata esclusivamente al pianoforte. Come insegnante McLachlan continua ad essere estremamente impegnato e richiesto. Molti dei suoi studenti hanno vinto premi in concorsi e continuano con le loro carriere di successo come esecutori.

Murray McLachlan è Presidente sia del Consiglio Esecutivo che della Sezione Inglese della European Piano Teacher’s Association (EPTA UK). Oltre che esecutore e didatta, è ben conosciuto a livello internazionale per i suoi numerosi articoli sulla tecnica ed il repertorio pianistico. Questi includono estese rubriche comparse sulle riviste “International Piano”, “Pianist” e “Piano”. E’ stato direttore di “Piano Professional” dal 2007 al 2014. Attualmente è direttore di “Piano Journal”. I suoi libri editi da Faber “Foundations of Piano Technique” e “Piano Technique in Practice” hanno attirato nel 2014 e nel 2015 grandi lodi.

Nel 2012 gli è stato conferito il dottorato onorario dalla University of Dundee per gli straordinari servizi per la musica e la formazione. Questo riconoscimento succede il cavalierato conferito nel 1997 dall’Ordine di San Giovanni di Gerusalemme per i suoi servizi per la musica a Malta. Murray McLachlan è Direttore Artistico dei Camel House Concerts a Lanzarote, Vicepresidente del Nord Est della Scotland Music School e sostenitore della Beethoven Piano Society of Europe e della Grampian Region Youth Orchestra.

www.murraymclachlan.com