Masterclass con il percussionista DARIO SAVRON

Sabato, Marzo 26, 2016

 

Masterclass di percussioni
La marimba nel repertorio contemporaneo

martedì 5 aprile 2016
dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 17.00

Dario Savron

Dario Savron

Dario Savron si è esibito in Italia, Olanda, Austria, Slovenia, Croazia, Ungheria, Francia, Argentina, Australia, Canada, USA sia come solista che con gruppi da camera e in orchestre fra cui la Royal Concertgebouw di Amsterdam, l’Orchestra da Camera della Radio Olandese (diretta da P.Eötwös), l’Orchestra del Teatro dell’Opera di Roma, l’Arena di Verona, l’Orchestra “G.Verdi” di Trieste.

Tra le attività più recenti si segnala l’esecuzione di Derive II di Pierre Boulez con il Divertimento Ensemble di Milano durante il Bologna Festival 2011. Nell’ambito della stagione Koinè 2011 del Teatro Dal Verme di Milano si è esibito con l’Orchestra “I pomeriggi Musicali” di Milano in veste di solista eseguendo in prima italiana il Doppio concerto per Pianoforte, Percussioni e orchestra di Unsuk Chin. Nel 2010 ha eseguito in prima assoluta a New York (Suggestioni Festival - Harvard University, Columbia University, Italian Cultural Institute New York) il brano a lui dedicato da Fabio Nieder Thümmels Vergißmein-Lied di cui nello stesso anno ha poi eseguito la prima della versione duo, con fisarmonica, nell’ambito del Festival Milano Musica.

Tra le altre recenti assolute si segnalano di Alessandro Solbiati  Bois a Parigi, di Valerio Sannicandro Distentio, per marimba a Montreal, di Luca Cori Processi melodici dell’ansia ad Amsterdam, di Lara Morciano Theke ad Amsterdam. Tra le più recenti prime esecuzioni nazionali: in Olanda Thümmels Vergißmein-Lied di Nieder, in Slovenia, Stati Uniti, Canada e Australia Il legno e la parola di Salvatore Sciarrino, in Slovenia, Francia e Argentina Mari di Donatoni, in Italia, Slovenia, Stati Uniti, Canada e Australia Bois di Solbiati, in Italia Torse III di Miyoshi e Reflections on the Nature of Water di Druckman, in Italia, Francia, Slovenia e Argentina Midare di De Leeuw , in Italia e Slovenia Spike di Psathas.

Vincitore, come percussionista solista, di vari concorsi nazionali ed internazionali, Dario Savron ha partecipato alla registrazione di numerose incisioni, tra le quali per la EBS insieme al gruppo Evasion l’incisione di musiche di Bolling e Piazzolla e per la RAI Radio Televisione Italiana, e per quest’ultima anche registrazioni per programmi radiofonici.

Dario Savron ha studiato composizione con F.Nieder presso il Conservatorio di Trieste. I suoi brani sono stati eseguiti in Italia (Teatro La Fenice di Venezia, Festival Pontino, Festival Nei Suoni dei Luoghi, Festival Rondò di Milano…), Slovenia (Biennale di musica contemporanea di Capodistria…), Canada e negli Stati Uniti ed inoltre in streaming-live sul web nel progetto internazionale ToBeContinued. Ha inoltre diretto varie prime esecuzioni di sue composizioni per ensemble, ensemble e voce e altre formazioni. Tra gli esecutori di sue composizioni troviamo anche l’ensemble OENM di Salzburg. Le sue musiche sono edite da Nuova Stradivarius, Milano.

Affianca all’attività di interprete anche quella di didatta, tenendo masterclasses e corsi di perfezionamento presso il Conservatorium van Amsterdam, la Hochschule di Detmold in Germania, l’Università di Lubiana (Slovenia), Conservatorio “G.Verdi” di Milano, Accademia Internazionale di Milano “Tema”, Victorian College of the Arts – Università di Melbourne, presso le università canadesi di Montreal, Toronto, Vancouver, Victoria e negli USA a New York, Brooklyn, Buffalo, Oberlin, Rutgers University, CalArts di Los Angeles.

É stato docente assistente presso il Conservatorio di Amsterdam, ed in seguito docente presso il Conservatorio “G. Verdi” di Milano, il Conservatorio “B. Marcello” di Venezia, il Conservatorio “N. Rota” di Monopoli, il Conservatorio "U. Giordano" di Rodi Garganico, il Conservatorio "G.Morlacchi" di Perugia e, attualmente, presso il Conservatorio "U.Giordano” di Foggia.

Iscrizione

L’iscrizione è gratuita per gli Effettivi e Uditori iscritti al Conservatorio di Padova e la frequenza dà diritto a crediti se comprovata dal foglio presenze. 

Per gli studenti provenienti dai Conservatori del Veneto è previsto il versamento di una quota di € 56,00.

Per gli studenti esterni Effettivi è previsto il versamento di una quota di € 70,00.

Per gli studenti esterni Uditori una quota di € 30,00 al giorno.

I versamenti vanno effettuati sul c/c postale N. 10773356 intestato al Conservatorio Statale di Musica “C. Pollini” di Padova indicando come causale “Masterclass Savron 2016”.

La copia della ricevuta del versamento dovrà essere allegata alla domanda di iscrizione.

L’iscrizione dovrà essere consegnata alla sig.ra Marilina Baratella dell’Ufficio Produzione del Conservatorio di Musica “Cesare Pollini” entro e non oltre lunedì 4 aprile 2016.

Si potrà anticipare l’iscrizione a mezzo mail:auditorium@conservatoriopollini.it e consegnandola poi in originale all’inizio della Masterclass.

Informazioni generali

È  previsto un numero massimo di partecipanti Effettivi (15) scelti sulla base dei curricula e di partecipanti uditori (20). 

Attestato di partecipazione

L’Attestato di partecipazione sarà rilasciato agli allievi effettivi che hanno frequentato il’100% delle ore previste, previo pagamento di € 30 per diritti di segreteria, da versare sul c/c postale N. 10773356 intestato al Conservatorio Statale di Musica “C. Pollini” di Padova indicando come causale “Attestato di Partecipazione Masterclass Savron 2016”.

Per il riconoscimento di 1 CFA internamente al Conservatorio di Padova, farà fede il foglio presenze.

Orari

La masterclass tenuta da Dario Savron si svolgerà presso il Conservatorio “C. Pollini” di Padova

il 5 aprile 2016:

dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 17.00

Coordinatori del progetto

M° Massimo Pastore
email: maxpercussion@gmail.com 

M° Luca Richelli
email: lucarichelli@gmail.com