Festa Europea della Musica 2016

Lunedì, Giugno 20, 2016
Festa Europea della Musica 2016

 

Dal 21 giugno 1982, anno in cui il Ministero della Cultura Francese ideò la ricorrenza che festeggiamo oggi, la Festa della Musica è diventata un autentico fenomeno sociale in grado di coinvolgere prima l’Europa e poi tutto il mondo. La giornata del Solstizio d’Estate, da molti anni, vede musicisti dilettanti e professionisti invadere strade, cortili, piazze, portici, stazioni, musei e giardini oltre che tutti i luoghi deputati ad ospitare la Musica. I Concerti e le esibizioni, il più delle volte all’aperto, sono gratuiti nello spirito di voler condividere il valore del gesto musicale, la spontaneità del dilettante, la disponibilità del professionista all’esclusivo scopo di suscitare la curiosità e l’incanto della gente tramite l’esecuzione dei repertori più eterogenei. Il Conservatorio di Padova ha accolto con gioia l’invito dell’Assessorato alla Cultura predisponendo un programma vario e multiforme inteso ad “invadere” la nostra città dai suoi studenti alle prese con un assortimento di brani che vanno dalla Musica Antica alle moderne installazioni della Computer Music. La Festa della Musica del 21 giugno 2016 è un tributo che il Conservatorio “C. Pollini” vuole fare alla città per l’a etto che da sempre questa ha riservato alla sua “Casa della Musica”, a etto, peraltro, ricambiato col cuore. 

Leopoldo Armellini 
Direttore Conservatorio “C. Pollini”, Padova 

Matteo Cavatton
Assessore alla Cultura 

 

Programma

Dalle 11.00 fino alle 18.30 
Auditorium “C. Pollini” del Conservatorio 

Pollini Flute Day - 4^ edizione Concerti, Esibizioni, Esposizione di flauti traversi 

Ore 13.00 
Centro universitario 

Concerto aperitivo con il pianista Davide SCARABOTTOLO 

Ore 16.30 
Centro universitario 

Lezione concerto con il M° Carlo GRANTE “La storia del pianoforte” 

Ore 17.00 
Loggiato Palazzo della Ragione 

L’Ensemble di trombe a cura del M° Diego CAL 

Ore 17.30 
Portico della Chiesa dei Servi 

L’Ensemble di Mandolini e Chitarre a cura della Prof.ssa Maria Cleofe MIOTTI 

Ore 17.30 
Il Volto della Corda 

Flauto e violino “Kazanskiy Bros” 

Ore 18.00 
Plateatico del Caffè Pedrocchi 

Il Quartetto di Sax e la “Pollini Sax Orchestra” a cura del M° Luigi PODDA 

Ore 18.00 
Angolo di via Porciglia 

L’Ensemble di trombe a cura del M° Diego CAL 

Ore 18.30 
Centro universitario 

L’Arpa e i Cameristi del Conservatorio 

Ore 19.00 
Cortile Pensile di palazzo Moroni 

Orchestra d’archi di Padova a cura del M° Diego MASUTTI 

Ore 19.00 
Piazzetta via Eremitani (tavola calda “I Pupi”)

Gruppo Jazz a cura del M° Marcello TONOLO in collaborazione con il Liceo Classico “Tito Livio” di Padova (coordinatrice prof.ssa MAZZON)

Ore 19.30 
Chiesa dei Servi 

“La Camerata Accademica” del Conservatorio a cura del M° Paolo FALDI 

Ore 20.30 
Auditorium Pollini 
ingresso da via Cassan 
Art Percussion Ensemble del Conservatorio e della Scuola Media di Biadene a cura del M° Massimo PASTORE 

Ore 21.00 
Gabinetto di Lettura e Società di Incoraggiamento Piazza Insurrezione 4 
Classe di Pianoforte del M° Carlo Grante

Info

 
Pollini Flute Day