Ensemble "G. Rossini"

ensemble_rossini

L'Ensemble Rossini nasce da un progetto dei Maestri Lidia Tirendi ed Emanuele Pasqualin, volto ad  educare gli studenti di canto lirico all'esecuzione del repertorio sotto la guida di un direttore e di un accompagnamento orchestrale. Per il numero ridotto degli esecutori che lo compongono, soluzione scelta in base a criteri pratici oltre che didattici, si ricorre alla stesura di trascrizioni delle partiture originali, curate per la maggior parte da Emanuele Pasqualin, nel solco di una diffusissima tradizione, schiettamente italiana, di realizzare il prodotto operistico anche nei numerosi piccoli teatri disseminati sul territorio nazionale. Alla base delle trascrizioni vi è inoltre uno studio sui criteri offerti dalla magistrale scuola di Schönberg e dei suoi allievi, sul cui modello si sono ispirati numerosi autori di trascrizioni del repertorio orchestrale. È su questo repertorio particolare  e su quello originariamente concepito, soprattutto nell'ambito del Novecento, che l'Ensemble Rossini  intende espandere la propria l'attività. Il gruppo ha realizzato nel 2017 alcuni concerti presso l'Accademia Galileiana di Padova, Villa Pollini di Luvigliano, l'Auditorium del Conservatorio Nicolini di Piacenza,  oltre a un concerto e due produzioni operistiche (La Cenerentola di Rossini e Suor Angelica di Puccini) per la stagione di Cantiere all'Opera del soprano Mara Zampieri.