INFORMAZIONI

Requisiti di ingresso

  • Diploma di Scuola Secondaria Superiore, Diploma di Conservatorio del Vecchio Ordinamento in Corno o Diploma Accademico di Primo Livello (Triennio) conseguito presso gli ISSM (Conservatori di Musica ed ex Istituti Musicali Pareggiati).
  • Altri Diplomi Accademici o Lauree, previo superamento di un esame di ammissione che attesti una valida preparazione tecnica nella pratica del Corno.

Obiettivi formativi

Al termine degli studi relativi al diploma accademico di secondo livello gli studenti avranno acquisito competenze tecniche specialistiche, consapevolezza stilistica e saper teorico-pratico approfonditi nell'ambito dei repertori dello strumento. Tali competenze saranno raggiunte attraverso una preparazione dindirizzo professionalizzante e una conoscenza approfondita. Gli obiettivi formativi saranno raggiunti anche attraverso la partecipazione a produzioni artistiche e attività di tirocinio professionale. E' obiettivo formativo del corso anche l'acquisizione di competenze di livello C1 nella Lingua comunitaria

Prospettive occupazionali

Attività concertistica come strumentista; attività in formazioni da camera, in formazioni orchestrali; attività di programmazione e organizzazione di stagioni musicali pubbliche o private; attività di assistente musicale nel contesto di registrazioni radiofoniche e discografiche; collaborazioni con editori musicali e biblioteche pubbliche o private. Il titolo finale consentirà l'accesso a corsi di formazione alla ricerca in campo musicale, corsi di perfezionamento o master di secondo livello. La frequenza alla curvatura solistico-concertistica apre allo studente il mondo dei concorsi di esecuzione o per entrare nelle orchestra estere. 

Prova finale

  • Un recital solistico della durata di almeno 40 minuti;
  • Discussione di una tesi cartacea.

AVVERTENZE La scelta del repertorio del recital dev'essere organica e preferibilmente attinente all'argomento della tesi. Questa, per esempio, può riguardare l'analisi di alcuni dei brani che caratterizzano il repertorio solistico per corno, tracciare un percorso storico che colleghi concerti di riferimento oppure orientarsi monograficamente verso un brano o un autore considerati tra i più importanti. Per la scelta dei brani da eseguire ci si concentrerà sui principali concerti e sonate per corno e orchestra, brani da concerto per corno solo e sul repertorio cameristico di fondamentale importanza per lo strumento 

 

 

Esami di ammissione

Esame di Ammissione

Ludwig van Beethoven: Sonata in Fa maggiore op. 17 per Corno e Pianoforte

  • Wolfgang Amadeus Mozart: Concerto in Mib maggiore per Corno e Orchestra K447
  • R. Strauss: Primo Concerto in Mib Maggiore
  • L. Cherubini: Sonata in Fa maggiore per Corno e Pianoforte op. 17

Esame di ammissione per il Biennio con curvatura solistico-concertistica

Esecuzione di un concerto a scelta del candidato tra i seguenti: 

  • Haydn, concerto numero 1;
  • Mozart, concerto numero 3; 
  • Mozart, concerto numero 4;
  • Strauss, concerto numero 1. 

Esecuzione di un brano originale per corno e pianoforte a scelta del candidato tra i seguenti: 

  • Rossini, Andante, tema e variazioni;
  • Cherubini, sonata numero 2; 
  • L. v. Beethoven, sonata.