Biennio di secondo livello in CLARINETTO STORICO

Informazioni generali

OBIETTIVI FORMATIVI

Il piano di studi costituisce un importante occasione di perfezionamento e approfondimento ed è stato elaborato per favorire il miglioramento delle capacità strumentali, l’allargamento del repertorio e lestensione delle conoscenze e competenze pratiche e culturali degli studenti. Il corso si prefigge lo scopo di fornire conoscenze avanzate nel campo dell’interpretazione di tutto il repertorio barocco, classico, romantico e tardo romantico preromantico dei vari tipi di clarinetto e con criteri di autenticità interpretativa, offrendo la possibilità di acquisire quelle ulteriori capacità specifiche che, in vista di un inserimento nel mondo del lavoro, sono oggi sempre più spesso richieste. Coloro che conseguiranno il titolo finale diventeranno figure professionali in possesso di una formazione che consente di accedere al mondo del lavoro con una preparazione specifica nellambito del repertorio, della storia, dell’organologia dello strumento in oggetto, della ricerca musicologica e della prassi esecutiva della musica antica in generale.

PROSPETTIVE OCCUPAZIONALI

Il corso si propone di realizzare competenze utilizzabili in diversi settori delloccupazione musicale: concertista-solista, strumentista in gruppi cameristici, collaboratore in scuole musicali professionali e non, strumentista dorchestra (in particolare in orchestre di strumenti storici).

PROVA FINALE

Recital di 40 minuti circa sul repertorio del clarinetto storico e/o affini di varie epoche. Discussione di una Tesi collegata al recital strumentale presentato.