Giovedì, 26 Settembre 2024

Masterclass di Storia ed Analisi delle forme afroamericane

George Russell: genealogia, capolavori ed eredità
con Marcello Piras

26-27 Settembre 2024

Sede Bertacchi
Aula 6


Marcello Piras è un musicologo noto in tutto il mondo per i suoi studi sul jazz e sulla storia delle musiche nere. Ha pubblicato un volume su John Coltrane, uno sull’analisi formale del jazz, un CD-ROM sulla discografia jazz e decine di saggi su libri, riviste ed enciclopedie, tra cui l’Enciclopedia Italiana e il Grove’s Dictionary of American Music. Ha tradotto e curato i fondamentali Early Jazz e The Swing Era di Gunther Schuller, rivedendoli con l'approvazione dell’autore. Ha stilato note di copertina per circa trenta LP e CD, prodotto ristampe discografiche di James P. Johnson, Lennie Tristano, Charles Mingus e jazz italiano, e concepito la prima integrale della musica per piano di Scott Joplin su strumento d’epoca e con prassi esecutiva filologica (in attesa di pubblicazione). Di Louis Moreau Gottschalk ha scoperto e/o ricostruito varie pagine manoscritte e il libretto in castigliano di Escenas campestres (revisione di Richard Rosenberg, CD Naxos). Ha tenuto conferenze in Italia, Germania, Svizzera, Olanda, USA, Canada, Messico e Brasile, in lingua italiana, inglese, francese e spagnola. È attivo come insegnante dal 1975; pioniere nella didattica della musicologia jazz, ha elaborato un metodo innovativo per l'analisi delle forme, creando il primo corso di musicologia afro-americana in Italia. Nel 1997-99 ha insegnato a fianco di Gunther Schuller, Bill Russo e Duško Gojković nel Corso europeo di orchestra jazz a Palermo. Ha ideato e fondato il Centro Studi “Arrigo Polillo” di Siena, dirigendolo fino al 1998. Tra il 1992 e il 2000 ha fondato e presieduto la SISMA (Società Italiana per lo Studio della Musica Afroamericana), fondando due riviste e il festival La musica colta afroamericana. Nel 2001-02 ha vissuto negli USA, grazie a un grant presso il Center for Black Music Research (Chicago), e poi alla University of Michigan, come direttore esecutivo della collana di edizioni critiche MUSA (Music of the United States of America). Ha poi fatto parte del comitato scientifico della rivista Jazz Perspectives e ha pubblicato per Current Research in Jazz e il Journal of Jazz Studies. Ha inoltre prodotto per la Fondazione CaRiChieti uno studio quinquennale sul grande pianista jazz Umberto Cesàri. Dal 2006 vive a Puebla (Messico), dove studia l'influenza africana sul barocco coloniale; qui ha prodotto un saggio per The Duke Ellington Companion (Cambridge University Press) e ha curato la prima edizione in spagnolo del Gabinetto Armonico di Filippo Bonanni (1723), premiata nel 2017 dal Ministero della Cultura messicano. Attualmente lavora a una storia afrocentrica della musica dal Paleolitico a oggi, in cui confluiscono paleontologia, evoluzionismo, filogenesi dell’encefalo, linguistica e archeologia.

Orari e sedi
26 settembre: 10.00 - 13.00 e 14.30 - 17.30 Aula 6 Bertacchi
27 settembre: 10.00 - 13.00 e 14.30 - 17.30 Aula 6 Bertacchi


ISCRIZIONE
La masterclass è aperta agli studenti iscritti al Conservatorio di Padova in qualità di partecipanti effettivi ed uditori. La frequenza dà diritto a crediti per gli studenti effettivi per gli studenti uditori, se comprovata dal foglio presenze e pari ad almeno il 70% delle ore previste. Per gli studenti del Conservatorio di Padova non è previsto alcun versamento. Per gli studenti Esterni Uditori è prevista una quota di € 30,00 al giorno. Tutti i versamenti devono essere effettuati tramite bonifico bancario IBAN:

IT74 R030 6912 1171 0000 0300 804

intestato al Conservatorio Statale di Musica “C. Pollini” di Padova indicando come causale “Masterclass di ... ”. La copia della ricevuta del versamento dovrà essere allegata alla domanda di iscrizione.

L’iscrizione dovrà essere inviata a questo link entro venerdì 20 settembre 2024.
Allegati
Nome File Dimensione Scarica
Informativa 193.94 KB
Masterclass di percussioni - Emmanuel Séjourné
Venerdì, 24 Maggio 2024
24 e 25 maggio 2024
False relazioni
Sabato, 25 Maggio 2024
sabato 25 maggio, ore 18.00