Lunedì, 16 Settembre 2024
16-17-18-19-20 Settembre 2024

Foyer Auditorium Pollini



Davide Furlanetto
, nato a Bolzano nel 1975, nel 1997 si è diplomato in pianoforte presso il Conservatorio di Bolzano con il massimo dei voti e nel 2003 ha conseguito il diploma sperimentale di Acustica ed Accordatura con il prof. A. Montalbano presso il Conservatorio di Rovigo. Ha quindi iniziato, parallelamente a quella di musicista, l’attività di accordatore e restauratore di pianoforti, frequentando il laboratorio di A. De Biasi, tecnico e accademico Steinway & Sons a Pescantina (VR). Nel 2006 ha conseguito il diploma accademico di II livello in Musica da Camera presso il Conservatorio di Rovigo con 110 e lode, sviluppando una tesi sul calcolo delle cordiere per pianoforte intitolata “Il proporzionamento della cordiera secondo i trattati di Sievers e di Hansing”. Tra il 2005 e il 2006 ha frequentato seminari tenuti dall’AIARP (Associazione Italiana Accordatori e Riparatori Pianoforti).

Dal 2005 si occupa della manutenzione e promozione del pianoforte a coda Pleyel del 1894 di proprietà dell’Accademia Galileiana di Scienze, Lettere e Arti di Padova, strumento del quale ha promosso il restauro nel 2005 e sul quale organizza annualmente una stagione concertistica. Ha pubblicato il saggio Storia della Maison Pleyel e di un pianoforte (Padova: La Mandragola, 2007).

Dal 2018 cura regolarmente la manutenzione e l’accordatura dei pianoforti dell’OPSA (Opera Pia di S. Antonio) di Sarmeola di Rubano (Padova) e della Fondazione Musicale Showa – Villa Chiericati (Longa di Schiavon, VI), prestigiosa istituzione giapponese collocata in una villa del Cinquecento che ospita studenti di musica giapponesi offrendo loro master-class e lezioni con docenti di fama internazionale. Appassionato di pianoforti d’epoca, ha al suo attivo il restauro di strumenti di pregio compresi tra l’età romantica e moderna appartenenti a privati o fondazioni.

Per conto della Facoltà di Matematica e Fisica dell’Università di Padova, nel 2008 ha tenuto un seminario su “Accordatura e temperamento equabile”. Dal 2014 tiene seminari su “Il pianoforte: aspetti storici, costruttivi, manutenzione, regolazione e accordatura” presso i conservatori di Padova, Vicenza e Adria. Nell’ottobre 2016, nell’ambito del Festival Bartolomeo Cristofori di Padova, ha realizzato sul nuovissimo pianoforte Boesendorfer 280 VC il temperamento equabile a quinte giuste Cordier, sistema di accordatura teorizzato dall’omonimo pianista e accordatore e tramandatogli dall’allievo m° F. Finotti. L’accordatura dei concerti eseguiti da C. Grante e P. Badura-Skoda è stata recensita in modo lusinghiero dal Frankfurter Allgemeine. Nel gennaio 2017, per lo stesso festival, ha tenuto la conferenza “Smontiamo un pianoforte a coda”. Nel 2018, per il ciclo dalla Facoltà di Matematica di Padova “Musica e/è scienza”, ha tenuto una lezione sul temperamento equabile e, per il Festival Pianistico del Conservatorio di Adria, la lezione “Il funzionamento e l’accordatura del pianoforte a coda”.

Come pianista accompagnatore, ha lavorato dal 2006 al 2017 con le classi di archi e fiati presso i Conservatori di Padova e Rovigo, collaborando con illustri musicisti, presso corsi di perfezionamento in varie località italiane e svolgendo attività concertistica in prestigiose sedi (Genova, Teatro Carlo Felice; Brescia, Conservatorio; Trento, Sala Filarmonica; Milano, Società Umanitaria; Padova, Sala Giganti e Auditorium Pollini, Teatro Bibiena, Mantova ecc) in prevalenza come camerista ed accompagnatore.

 

ORARI e SEDE
Dal 16 al 20 settembre: 09.00 - 14.00 Foyer Auditorium Pollini


ISCRIZIONE
Per gli studenti iscritti al Conservatorio di Padova non è previsto alcun versamento e la frequenza dell’intera masterclass (5 giorni) dà diritto a 2 CFA per gli allievi effettivi. Per gli studenti esterni Uditori è prevista una quota di €120 per la frequenza dell’intera masterclass (5 giorni) e una quota di €30 per la frequenza a singole giornate.
Tutti i versamenti devono essere effettuati tramite bonifico bancario IBAN:

IT74 R030 6912 1171 0000 0300 804


intestato al Conservatorio Statale di Musica “C. Pollini” di Padova indicando come causale “Corso accordatura e manutenzione pianoforte”. La copia della ricevuta del versamento dovrà essere allegata alla domanda di iscrizione. L’iscrizione dovrà essere inviata a questo link entro lunedì 9 settembre 2024.
Allegati
Nome File Dimensione Scarica
Informativa 151.69 KB
Morning auditorium
Domenica, 22 Settembre 2024
Concerto riprogrammato: domenica 22 settembre, ore 11.00