#ilconservatoriosimuove

Martedì, 24 Marzo 2020

Smart Working

Da più di una settimana, ormai, le segreterie e l’Amministrazione stanno lavorando da casa in modalità Smart Working. Ma in cosa consiste, di fatto, questo SW?

Questa è la definizione che ne dà il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali: «Lo Smart Working (o Lavoro Agile) è una modalità di esecuzione del rapporto di lavoro subordinato caratterizzato dall’assenza di vincoli orari o spaziali e un’organizzazione per fasi, cicli e obiettivi, stabilita mediante accordo tra dipendente e datore di lavoro; una modalità che aiuta il lavoratore a conciliare i tempi di vita e lavoro e, al contempo, favorire la crescita della sua produttività».